Valle di Assisi - Hotel Santa Maria degli Angeli - Hotel 4 stelle Assisi - Hotel Spa Assisi -  Resort Assisi

Per questo avrai sicuramente letto numerosi post dove vengono elogiate.

In questo articolo, invece, vogliamo portarti in giro per le gemme nascoste della regione cosicché tu possa visitare luoghi originali, dove il rumore del turismo non ti raggiungerà e potrai goderti il fascino artistico in tranquillità.

Per l’esattezza ti condurremo per una delle strade del vino, soffermandoci in tre borghi pittoreschi e concludendo con una cittadina dalle doti artistiche storiche.

Partiamo!

Castiglione del Lago

Castiglione del Lago è un antico paese situato sulle sponde del Lago Trasimeno da cui traspare la personalità medievale. Infatti il primo esempio della sua natura storica è il palazzo della Cogna da cui si può godere una sorprendente visuale del lago e al cui interno gli affreschi risalenti al XVI secolo invitano a restare con lo sguardo all’insù.

Oltre il castello, ad ogni svolta si incontra un’attrazione da visitare e uno spiraglio da cui ammirare i colori del lago.

Città della Pieve

Molte le architetture religiose che richiamano a sé fedeli e non solo; chiunque può entrare per accarezzare con lo sguardo ogni navata che traghetta verso il luminoso altare.

Il fascino di una città nasconde sempre un lato misterioso e Città della Pieve non fa eccezione… il borgo di Salci con la particolarità di mostrare tutta la sua maestosa riservatezza, ospita storie su fantasmi e fenomeni paranormali.

Pronto a mettere in gioco la tua temerarietà?

Magione

La città è famosa per la sua annuale festa medievale, che si svolge la prima domenica di giugno. L'intera città si trasforma dall'oggi al domani in un'autentica rappresentazione di come sarebbe stata la vita di allora: negozi di artigiani aprono i battenti mentre artisti cantano per le strade; c'è abbondanza di cibo a disposizione e vino gratis!

Deruta

Deruta è famosa per le sue maioliche, che vi furono realizzate a partire dal Rinascimento. Nel suo periodo di massimo splendore contava oltre 70 laboratori di maioliche prodotte con smalti riccamente colorati. Deruta è di per sé un laboratorio artistico: da ogni prospettiva, ogni scorcio sulla città stupisce e affascina.

Non perdere l’occasione di visitare le fornaci e il museo della ceramica e il museo della fabbrica di maioliche!

Città di Castello, Bevagna e Bastia Umbra.

Infine consigliamo una visita a Città di Castello per i suoi musei, Bevagna per il Mercato della Gaite in occasione del quale dal XXII secolo si torna in un battito di ciglia al medioevo e infine Bastia Umbra per la fiera dell’antiquariato che richiama collezionisti e appassionati da tutta Italia.

Dove il riposo è a regola d’arte?

La regione Umbria si contraddistingue per l’eredità culturale che ha saputo salvaguardare e valorizzare: è ricca di beni culturali da visitare, eventi culturali da vivere e piatti sensazionali da assaggiare.

Per le tua scoperta dell’Umbria soggiorna nel nostro hotel: comfort, relax e posizione vantaggiosa per raggiungere ogni attrazione. Ti aspettiamo!


 

Ultimi Post

Le Città d'Arte in Umbria: Dove c'è Storia c'è Arte

Scopri tutti i dettagli

Prodotti Tipici Umbri: il gusto dell'Umbria da assaggiare

Scopri tutti i dettagli

Come scoprire le bellezze dell’Umbria in 5 giorni

Scopri tutti i dettagli