Valle di Assisi - Hotel Santa Maria degli Angeli - Hotel 4 stelle Assisi - Hotel Spa Assisi -  Resort Assisi

L’Italia e gli italiani hanno sempre avuto un rapporto particolare con la bicicletta. Sarà per il Giro d’Italia, oppure per le interminabili piste ciclabili panoramiche, ma la passione per la pedalata non manca mai nel Bel paese.

Una delle regioni che negli ultimi anni ha visto aumentare a dismisura il cicloturismo, è sicuramente l’Umbria. Con più di 50 itinerari e oltre 2000 km di piste ciclabili, la regione è una delle più bike friendly d’Italia.

Percorsi urbani e naturalistici si alternano attraversando la regione da Nord a Sud e da Est a Ovest. Grazie ai meravigliosi paesaggi dei quali si può godere, ogni anno numerosi turisti proveniente da tutta Italia ed Europa, si recano qui per trascorrere un periodo di tempo nel Cuore verde d’Italia.

I monti, i paesaggi collinari e i boschi costituiscono uno scenario naturale perfetto sia per gli amanti della mountain bike che per gli amanti del ciclismo su strada. Ma vediamo alcuni dei percorsi più belli che hanno reso l’Umbria uno dei maggiori centri in Italia per il cicloturismo.

 

La ciclovia Assisi-Spoleto

Un itinerario di circa 50 km, adatto a tutti i tipi di ciclisti. Essendo prevalentemente pianeggiante, la ciclovia Assisi Spoleto rientra appieno tra i migliori percorsi per cicloturismo con bambini.

La ricchezza e la diversità dei paesaggi che si possono ammirare durante il percorso, rendono questo itinerario unico nel suo genere.

La pista ciclabile sorge seguendo le sponde di diversi fiumi e torrenti, come il Maroggia, il Tessino e il Clitunno, e attraversa alcuni dei luoghi più belli di tutta la regione. Tra le attrazioni da non perdere troviamo la città di Foligno, i Castelli di Pissignano e Campello Alto, il Tempietto del Clitunno e altri luoghi di interesse religioso, come ad esempio la Basilica di San Francesco ad Assisi e la chiesa di San Biagio a Cannara.

Nel 2015, questo percorso si è aggiudicato il titolo di Via verde più bella d’Italia, vincendo il titolo “Italian Green Road Award”.

Il percorso normale può essere attraversato da Assisi a Spoleto e viceversa. Ma questo itinerario in realtà, è incluso in una serie di percorsi più articolato, ovvero la Ciclovia Assisi-Spoleto-Norcia. I chilometri da percorrere raddoppiano, e quindi si consiglia il percorso completo solo ai bikers più esperti e allenati.

 

La Ciclovia del Tevere

Itinerario che collega Città di Castello a Perugia, attraversando le rive del fiume Tevere. La Valtiberina Umbra fa da cornice ad una pista pianeggiante, adatta ad ogni tipologia di biker e bicicletta.

Il percorso si estende prevalentemente nella natura, con fondi che si alternano tra asfalto, ghiaia e prato.

Per i biker che vogliono godersi il tragitto senza rinunciare alla visita dei luoghi più belli lungo il percorso, si può suddividere l’itinerario in due tappe, entrambe da 40 km circa.

La prima tappa parte da San Giustino e termina nel comune di Umbertide.

Questa prima parte è completamente accompagnata dal corso del Tevere. Qui l’acqua è particolarmente pulita e limpida, e la tentazione di fermarsi per un pit stop rinfrescante sarà davvero forte.

La seconda tappa invece collega Umbertide a Ponte San Giovanni, a pochi chilometri da Perugia.

Arrivati alla fine potrete percorrere una breve salita e raggiungere il Centro Storico di Perugia, un vero e proprio museo a cielo aperto tra monumenti, chiese e fontane.

 

Come organizzare una escursione in bici

Attraversare l’Umbria in bici è un toccasana per gli occhi, e gli oltre 2000 km di percorsi ciclabili sarebbero impossibili da descrivere in un solo articolo.

Ma un bike tour che si rispetti ha anche bisogno di una programmazione adeguata. L’analisi del percorso, la tipologia di bici, l’attrezzatura, le tappe e molti altri elementi, vanno considerati per rendere questa esperienza perfetta.

Affidarsi ad una guida in questi casi, potrebbe essere la soluzione migliore.

L’Hotel e Agriturismo Valle di Assisi, unico affiliato a Italy Bike Hotel nella regione Umbria, offre ai suoi ospiti numerosi servizi legati al cicloturismo.

Molto spesso, la variabile mezzo incide molto sull’esperienza finale. In questi casi, Valle di Assisi propone il servizio di noleggio della bicicletta, che potrai valutare seguendo i consigli delle nostre guide, che ti accompagneranno poi nei vari itinerari. In questo modo potrai partire tranquillamente anche senza mezzo e goderti in totale spensieratezza il tuo bike tour.

Altro elemento fondamentale da considerare è la manutenzione della bici. In Valle di Assisi potrai trovare un’officina interna e un deposito, dove potrai lasciare il tuo mezzo custodito e in sicurezza.

Valle di Assisi programma ogni giorno tour guidati in bici, sia in strada che off road, adatti per singoli, gruppi o famiglie. Se vuoi saperne di più contattaci per ottenere maggiori informazioni, e organizza la tua esperienza nel miglior modo possibile.

Non vediamo l’ora di pedalare insieme a te nel tuo prossimo tour in bici dell’Umbria!

Ultimi Post

Le Città d'Arte in Umbria: Dove c'è Storia c'è Arte

Scopri tutti i dettagli

Prodotti Tipici Umbri: il gusto dell'Umbria da assaggiare

Scopri tutti i dettagli

Come scoprire le bellezze dell’Umbria in 5 giorni

Scopri tutti i dettagli